Peeling chimico del viso: il trattamento contro le macchie cutanee

Con il passare degli anni può capitare che, guardandosi allo specchio, si inizino a notare piccole macchie sulla pelle viso; i segni del tempo possono farci sentire in imbarazzo ma vi sono soluzioni efficaci: questo inestetismo causato dall’invecchiamento cutaneo può essere risolto con il peeling chimico del viso.

L’invecchiamento però non è l’unica causa delle macchie cutanee del viso; infatti, anche in età giovanile capita che inizino a comparire sul volto delle piccole macchie causate da cattive abitudini, sbalzi ormonali e radiazioni solari; anche in questo caso si può trovare una soluzione al problema ricorrendo al peeling chimico del viso.

Vediamo subito tutti i dettagli di questo trattamento e scopriamo assieme per quali inestetismi può essere utile.

Peeling chimico del viso: cos’è e come funziona

Il peeling chimico è uno dei trattamenti esfolianti che prevede l’utilizzo di sostanze acide, appositamente scelte dal medico estetico a seconda della tipologia di macchia.

Di tutti i prodotti utilizzati per il trattamento ne parleremo più avanti, ora vogliamo soffermarci qualche secondo nello spiegarti cos’è nel dettaglio il peeling chimico facciale.

L’esfoliazione della pelle ottenuta attraverso il peeling chimico permette di eliminare le cellule che si trovano nello strato più esterno della cute, al fine di stimolare il ricambio cellulare e migliorare l’aspetto della pelle.

Una volta eliminate le cellule più esterne, si innesca una reazione infiammatoria controllata che stimola  il nostro organismo a produrre naturalmente nuove cellule, elastina e collagene due sostanze fondamentali per il mantenimento della tonicità del viso.

Quali problemi risolve il peeling facciale

Il peeling chimico al viso è un trattamento conosciuto per lo più per la sua efficacia contro le macchie cutanee prodotte dall’ invecchiamento ma, in base agli acidi utilizzati e alla profondità di azione del trattamento, con il peeling chimico del viso si possono risolvere altre problematiche come:

  • discromie
  • melasma;
  • cloasma;
  • acne;
  • seborrea/pelle grassa
  • rughe;
  • piccole cicatrici.

Tutti gli acidi usati per il peeling chimico del viso

Acidi peeling chimico al visoSebbene sia un trattamento a base di acidi, il peeling chimico, come abbiamo già anticipato non produce danni all’organismo; nelle nostre cliniche, infatti, utilizziamo solo peeling mininvasivi e di ultima generazione che consentono un veloce ritorno alle attività quotidiane.

Grazie all’utilizzo di differenti tipologie di acidi, il peeling chimico può essere effettuato per trattare diverse tipologie d’inestetismi.

Nel dettaglio, i protocolli a cui ci affidiamo per risolvere le diverse problematiche sono i seguenti:

  • per il melasma e cloasma utilizziamo gli acidi previsti dal protocollo Dermamelan® o yellow peel o Tranex peel;
  • per risolvere i problemi derivanti da fotaging usiamo gli acidi previsti dal protocollo Retinol peel® o Enerpeeli;
  • in caso di acne in fase attiva utilizziamo il mix di acidi previsti dal trattamento PRX T33® o Acido Salicillico;
  • per il ringiovanimento della cute e in caso di seborrea effettuiamo invece il BTwin System Peel, e utilizziamo l’acido Mandelico, l’acido salicilico e il TCA.

Come viene applicato il peeling chimico al viso

Il peeling facciale si applica sulla cute da trattare dopo una delicata pulizia del viso.

In base alla profondità del trattamento stabilita dal medico, la soluzione verrà tenuta sulla pelle del viso per una durata di tempo variabile, per poi essere rimossa e disattivata attraverso l’applicazione di una sostanza neutralizzante.

Tutto sulla durata della seduta e i sull’efficacia dei risultati

La durata del peeling può variare dai 20 minuti ai 30 minuti.

Dopo un peeling medio/profondo, che il medico avrà adeguatamente concordato con la paziente, sulla pelle possono presentarsi degli arrossamenti ma ciò è del tutto normale: gli eritemi e le eventuali crosticine si risolvono in pochi giorni

Gli effetti di alcuni peeling si notano immediatamente, il viso appare subito più tonico, giovane e privo di macchie, ma è dopo 15-30 giorni che i risultati migliorano notevolmente e diventano permanenti.

Peeling chimico del viso a Treviso: dove prenotare una seduta?

Se di recente hai notato delle macchie sul tuo viso e stai pensando di sottoporti a una trattamento di peeling chimico del viso puoi prenotare una seduta presso una delle nostre cliniche che si trovano a Roncade e a Montebelluna vicino a Treviso.

Per prenotare una seduta di peeling chimico del viso a Treviso puoi mandare una mail all’indirizzo segreteria@medicinaesteticazazzaron.it o chiamare a uno dei due numeri che trovi nella sezione contatti del nostro sito.