Cos’è e come funziona la fotobiomodulazione

Al giorno d’oggi, per ringiovanire la pelle, non è sempre necessario ricorrere a pratiche chirurgiche invasive; la tonicità e la struttura della cute si possono ripristinare in modo naturale attraverso trattamenti innovativi come la fotobiomodulazione.

La fotobiomodulazione è stata ulteriormente sviluppata arrivando alla FLE: una innovativa tecnica di medicina estetica utilizzata per stimolare la produzione di collagene ed elastina, due proteine che hanno un ruolo fondamentale all’interno della struttura della cute.

Come funziona la fotobiomodulazione

La fotobiomodulazione è una tecnica non invasiva che sfrutta l’utilizzo di una sorgente LED.

Durante una seduta di fotobiomodulazione, la luce sviluppata è in grado di stimolare la produzione naturale di elastina e di collagene.

L’elastina e il collagene sono due sostanze che svolgono un ruolo rilevante nel mantenimento dell’elasticità e della tonicità della nostra pelle, e che, purtroppo, diminuiscono naturalmente con l’avanzata dell’età.

La fotobiomodulazione, quindi, stimolando la produzione naturale di elastina e di collagene favorisce il ringiovanimento cellulare.

Altri benefici del trattamento

La fotobiomodulazione non viene utilizzata solo per la riduzione delle rughe ma, grazie ai suoi benefici, viene impiegata anche per:

  • aumentare l’afflusso del sangue;
  • migliorare la circolazione;
  • stimolare la formazione di nuovi capillari;
  • ridurre le infiammazioni.

La fotobiomodulazione è molto efficace anche per il trattamento di gonfiori localizzati, pelle spenta e cura di lesioni acute e croniche.

Che cos’è la FLE, l’evoluzione della fotobiomodulazione

L’energia luminosa fluorescente (FLE) è una tecnologia che si è sviluppata dalla fotobiomodulazione utilizzata in ambito medico.

Anche l’FLE, come la fotobiomodulazione, utilizza una lampada LED ma, affinché le cellule vengano stimolate è necessaria la mediazione di un gel foto convertitore in grado di trasformare la luce del LED in energia luminosa fluorescente.

L’energia luminosa fluorescente, a contatto con la pelle, incentiva i naturali processi di riparazione della cute favorendo la produzione di collagene ed elastina.

Kleresca: un trattamento d’avanguardia

Kleresca® è una speciale tecnologia d’avanguardia che, ispirata alla fotosintesi clorofilliana, utilizza un meccanismo d’azione mininvasivo e molto delicato.

I trattamenti effettuati con Kleresca® si servono della luce luminosa fluorescente per attivare la pelle e stimolare la produzione di nuove cellule.

Grazie a Kleresca® è possibile trattare con più facilità:

  • invecchiamento cutaneo;
  • infiammazioni;
  • cute sensibile;
  • acne pustolosa;
  • rosacea;
  • couperose;
  • pelle reattiva.

Seduta di fotobiomodulazione con Kleresca: quello che c’è da sapere

I trattamenti di fotobimodulazione con Kleresca® si effettuano in tre passaggi:

  1. si pulisce la pelle e si applica il gel Kleresca®;
  2. il gel viene illuminato attraverso la luce Kleresca®;
  3. si toglie il gel e si deterge la pelle.

Subito dopo il trattamento, il paziente avverte una leggera sensazione di calore e la pelle, a causa dell’esposizione alla luce risulta leggermente abbronzata o arrostata.

La pelle ritorna al suo colore naturale dopo qualche giorno, ciò nonostante, dopo la seduta è possibile comunque tornare alle proprie attività quotidiane.

I risultati della fotobiomodulazione con Kleresca® diventano visibili già dopo due sedute, tuttavia gli effetti del trattamento sono incrementali e col tempo la qualità della pelle risulta ulteriormente migliorata.

Dove fare una seduta di fotobiomodulazione a Treviso

Se pensi che la tua pelle stia perdendo elasticità e vorresti ridarle tonicità, vuoi migliorare la tua acne, vuoi eliminare alcune cicatrici o vuoi risolvere un problema di calvizie, puoi prenotare una seduta di fotobiomodulazione a Treviso presso i nostri centri di medicina estetica.

Prima di procedere con il trattamento faremo un check up cutaneo per verificare che il trattamento sia adatto alla tua pelle e sia il metodo più indicato per la cura dei tuoi inestetismi.