TRATTAMENTI

Criolipolisi o crioliposcultura

La criolipolisi o crioliposcultura è una tecnologia consolidata che consente una riduzione del grasso localizzato in maniera non invasiva e priva di effetti collaterali attraverso il raffreddamento del sottocute. Permette una riduzione media del 20% dello spessore iniziale della plica cutanea per seduta.

TECNICA E TRATTAMENTO

Durante il trattamento di criolipolisi, si posiziona uno speciale manipolo nell’area da trattare. Così, si crea il vuoto e si può plicare il grasso sottocutaneo.
Gli adipociti del tessuto sottocutaneo sono sensibili al raffreddamento. Invece, gli elementi contigui come vasi sanguigni, nervi, melanociti fibrociti o cellule povere di acidi grassi, sono meno sensibili all’esposizione al freddo. Ciò consente una eliminazione dei soli adipociti senza danneggiare i tessuti vicini.

Gli adipociti sono eliminati per cristallizzazione seguita da apoptosi (suicidio cellulare) in 2-4 settimane. Poi, indirettamente per stimolazione simpatica che induce lipolisi (6-8 settimane). Infine, è necessaria la fase di smaltimento tramite fegato e reni: perciò, forniamo al paziente semplici suggerimenti alimentari per non appesantire l’organismo e massimizzare i risultati del trattamento.

APPLICAZIONI e RISULTATI

La criolipolisi è indicata per trattare le adiposità localizzate.
Il candidato ideale è il soggetto normopeso che vuole ridurre il
grasso concentrato in un’area, ad esempio l’addome, i fianchi, l’esterno coscia, ecc…

A seconda dello spessore della plica di grasso e del risultato desiderato, sono solitamente necessarie da 1 a 3 sedute, intervallate da circa 40 giorni l’una dall’altra.

La perdita media è di circa 20-30% dello spessore iniziale della plica cutanea. La valutazione avviene dopo 6-8 settimane con fotografie, circonferenze e plicometrie. Al momento del controllo si decide se procedere o meno ad un’altra seduta.

La procedura è indolore. Il paziente avverte una lieve sensazione di tensione dell’area trattata dovuta all’effetto vuoto e, all’inizio della procedura, una sensazione di freddo localizzata. Dopo la sessione, usualmente il paziente nota rossore e intorpidimento della regione trattata, che durano circa un paio d’ore.
Eccezionalmente, si presentano lievi ematomi nella regione trattata che si riassorbono in pochi giorni. Il paziente può tornare immediatamente alle sue normali attività. Come in qualsiasi procedura di riduzione del grasso corporeo il risultato è tendenzialmente definitivo, a meno di importanti aumenti di peso successivi.

Sedute

1

Durata

40 minuti per regione

2

Ripresa

Immediata, lieve rossore temporaneo

3

Frequenza

Sedute 1-3

4

Costi

300-500 € cad. a seconda delle aree da trattare

5

Risultato

Evidente dopo 6-8 settimane dalla prima seduta, progressivo e stabile

6

Dolore

Dolore 0/5

Iscriviti alla Newsletter per ricevere promozioni e informazioni sulle iniziative del Centro Zazzaron