Epilazione laser e luce pulsata, quale scegliere?

Questa è la stagione giusta per iniziare ad occuparsi, in maniera progressivamente definitiva, dei peli superflui…

Una epilazione vale l’altra? Non proprio.

Molte pazienti mi chiedono che differenza esista tra laser e luce pulsata (IPL) e soprattutto perché in precedenza, pur essendosi sottoposte a numerose (e costose) sedute di epilazione, non abbiano avuto i risultati sperati.

Sul pelo, come sulla cellulite, con le donne non si scherza…

E allora vediamo di capire perché una terapia laser ben condotta dà risultati ottimali e duraturi…

Anzitutto occorre premettere che il bersaglio di Laser e IPL è la melanina del pelo (ovvero il pigmento che lo colora), è evidente che più il pelo è scuro e più il Laser o l’IPL lo vedrà bene e più la pelle intorno è chiara (senza melanina) minore sarà il “confondimento” della macchina che riuscirà precisamente a colpire il bulbo scuro del peletto.

Di laser che funzionino bene per l’epilazione ce ne sono soltanto due:

Laser ad Alessandrite

Laser a Diodo

Personalmente ho avuto modo di usare entrambe le tecnologie e decisamente propendo per il diodo, mentre di IPL si può parlare all’infinito. Vi dò solo un dato: l’IPL può essere utilizzato anche in centri estetici, ovviamente con potenze molto minori rispetto alle IPL usate nei centri medici. Vi sono moltissime estetiste serie che conducono epilazioni con IPL in maniera corretta e affidabile ma anche moltissimi centri che utilizzano apparecchiature di scarsa qualità e con scarsa preparazione, promettendo risultati mirabolanti a pazienti che poi raramente risultano soddisfatte.

Cosa ho scelto per le mie pazienti

Da medico estetico io utilizzo il laser a Diodo. Il Laser emette ad una singola lunghezza d’onda mentre l’IPL emette energia a diverse lunghezze d’onda; per intenderci è come avere un fucile ad alta precisione che spara in unica direzione (laser) e un fucile a pallini che spara in più direzioni con potenze basse (luci pulsate).

È intuitivo che il risultato sarà più preciso e sicuro con il laser a diodo.

Se la paziente dovesse informarsi in merito alle apparecchiature usate, occorre anche che conosca le condizioni ottimali per sottoporsi ad una seduta di epilazione.

La pelle dovrebbe essere più chiara possibile, non irritata e non dovrebbe essere in previsione, a breve, l’esposizione solare: insomma per dimenticarti del pelo d’estate, muoviti per tempo e sfrutta l’inverno!

Leave a reply

×